Download

Back to overview

Water Zones: Dornbracht arricchisce la gamma di prodotti per la cucina

Milano, Salone Dornbracht presenta in anteprima i taglieri Cutting Boards. Realizzati in legno di quercia o in plastica nera, i nuovi taglieri vanno ad arricchire il programma Water Zones. Inoltre, la Water Zone Cooking viene completata con una variante da parete Pot Filler, mentre le Water Zones Preparing e Universal vengono arricchite con Air Switch, un’elegante manopola di controllo per il tritarifiuti in cucina.

«I taglieri sono un ausilio per lo svolgimento delle diverse operazioni di lavoro in cucina e completano in modo intelligente le nostre Water Units», spiega Andreas Dornbracht, CEO dell’azienda. «Proprio come i taglieri, che trasformano facilmente i nostri lavelli in piani di lavoro, in futuro saranno sviluppati ulteriori prodotti volti ad ampliare le funzionalità rendendo ancora più divertente preparare e cucinare i cibi».

 

Cutting Boards – i nuovi taglieri per la cucina

I Cutting Boards sono stati adattati perfettamente alle dimensioni delle Water Units. I taglieri sono disponibili in due dimensioni: nella versione più piccola possono essere alloggiati nel lavello, mentre nella versione più grande possono essere appoggiati sopra il lavello. In entrambe le varianti il lavello si trasforma in un utile piano di appoggio consentendo, grazie alla vicinanza del punto d’acqua, di lavorare all’insegna della praticità e dell’ergonomia. Per realizzare i Cutting Boards è stata scelta la quercia europea, materia prima rinnovabile che conferisce all’oggetto tutta la bellezza naturale e la percezione tattile del legno. Inoltre, l’elevato contenuto di acido tannico del legno di quercia oliato agisce da agente antibatterico. Prima che ogni singolo Cutting Board possa essere prodotto in misura, il legno viene sottoposto a stagionatura ed essiccazione per un anno, al fine di garantire la massima precisione e la migliore stabilità delle forme.

 

Per i Cutting Boards in plastica viene utilizzato il polietilene così come previsto dalle norme igieniche per le cucine professionali. I taglieri sono ricavati da blocchi massicci di plastica e sono estremamente adattabili e indeformabili. Il materiale , la cui colorazione nera è ottenuta per impregnazione, non è quasi soggetto ad usura e resiste alla lama dei coltelli anche dopo molti anni di utilizzo grazie alla sua struttura e alla sua qualità.

 

Tutti i Cutting Boards garantiscono un appoggio stabile sul piano di lavoro, permettendo così di lavorare in sicurezza. Attraverso pin colorati inseribili lateralmente nei taglieri, è possibile contrassegnare individualmente i Cutting Boards a seconda dei diversi utilizzi: rosso per la carne, verde per la verdura, blu per il pesce, giallo per il pollame e nero per il tagliere universale, secondo i codici colore adottati dall’industria alimentare.

 

I Cutting Boards saranno disponibili a partire da settembre 2010.

Versione da parete di Tara Ultra Pot Filler

Novità di prodotto per la Water Zone Cooking è la variante da parete Tara Ultra Pot Filler. Il design è il medesimo della variante a montaggio verticale e, come quest’ultima, dispone di una bocca di erogazione con due bracci rotanti flessibili che ne consentono l’orientamento in tutte le direzioni: il raggio di rotazione è limitato solo verso il fronte posteriore al fine di evitare urti contro la parete.

 

Grazie al posizionamento a parete è possibile scegliere liberamente l’altezza della bocca di erogazione, così da poter destreggiarsi agevolmente tra grandi pentole e recipienti. L’aggetto fino a 500 mm copre un raggio di azione molto ampio per favorire le operazioni nella zona lavello.

 

Pot Filler è un rubinetto per acqua fredda e, con un lavello aggiuntivo, può essere installato direttamente vicino ai fornelli. Come l’intera serie Tara Ultra anche Pot Filler si distingue per un design asciutto, funzionale e slanciato. Si è rinunciato volutamente ad adottare un filtro rompigetto preferendo far scorrere l’acqua attraverso un regolatore del getto laminare.

Pot Filler nella versione da parete sarà disponibile con finitura cromata e platino opaco a partire dal mese di settembre 2010.

Air Switch – Manopola di comando di design

Con Air Switch Dornbracht propone un’ulteriore soluzione di grande eleganza per la cucina: una manopola di comando del tritarifiuti realizzato in metallo di alta qualità.

Mentre nella tradizione americana o giapponese il tritarifiuti fa già parte da tempo della dotazione standard di una cucina, solo recentemente questa soluzione è stata adottata anche in altri mercati.

Air Switch è destinato alle Water Zones Preparing e Universal ed è disponibile in due varianti: singolo (a scelta con rosetta rotonda o squadrata) o integrato alla rubinetteria delle serie Tara Ultra e Lot.

Air Switch sarà disponibile a partire da settembre 2010.

Le Water Zones

Con il sistema Water Zones Dornbracht ha presentato un concetto completamente nuovo per la cucina che consente la separazione degli spazi rispetto ai vari processi collegati all’acqua, procedimento abituale nelle cucine professionali ed ora possibile anche nelle cucine domestiche. Water Sets (rubinetteria) e Water Units (lavelli) sono stati studiati appositamente e adattati alle esigenze delle diverse Water Zones.

Dornbracht

La società ha sede a Iserlohn, dove produce rubinetteria ed accessori di design d’alta qualità per il bagno e la cucina. L'azienda, che vanta una presenza internazionale, riceve regolarmente premi di design e dal 1996 si distingue per il continuo impegno culturale. Dal 2006 edita la pubblicazione “Dornbracht – the SPIRIT of WATER”, in versione distinta per bagno e cucina, a conferma della rilevanza culturale del marchio. Ibrido tra magazine e catalogo, la pubblicazione è l’anello di congiunzione tra ispirazione, dialogo e innovazione su cui si basano il pensiero e il lavoro di Dornbracht.
Con Air Switch di Dornbracht è possibile utilizzare con facilità il tritarifiuti. Nella variante singola la manopola di comando può essere abbinata alla serie.
Water Zone Preparing di Dornbracht con doccetta professionale.
Le grandi Cutting Boards sono state adattate perfettamente alle dimensioni delle Water Units (lavelli) di Dornbracht. Sovrapponendo due taglieri nel lavello lo si trasforma in un piano di lavoro aggiuntivo.
La Water Zone Preparing di Dornbracht combinata con la Water Zone Cooking
Una novità di prodotto per la Water Zone Cooking è costituita dalla variante da parete del Tara Ultra Pot Filler. Il design è il medesimo della variante a montaggio verticale e, come quest’ultima, dispone di una bocca di erogazione con due bracci rotanti flessibili.
L’Air Switch è disponibile per l’impiego nelle Water Zones Preparing e Universal, ad esempio, come soluzione integrata per la rubinetteria delle serie Tara Ultra (in figura) o Lot.
Per le Cutting Boards in plastica nera viene utilizzato il polietilene così come previsto dalle norme igieniche per le cucine professionali. Sovrapponendo due taglieri nel lavello si ottiene un piano di lavoro aggiuntivo.
Pot Filler è un rubinetto per acqua fredda e, con un lavello aggiuntivo, può essere installato direttamente vicino ai fornelli. Come l’intera serie Tara Ultra anche Pot Filler si distingue per un design asciutto, funzionale e slanciato.
L’Air Switch di Dornbracht è destinato all’impiego nelle Water Zones Preparing e Universal (in figura).
Le Cutting Boards sono disponibili in due dimensioni: la variante più grande può essere usata come piano di appoggio sulle Water Units (lavelli).
Per le Cutting Boards in legno è stato scelto il legno delle querce europee.
Sovrapponendo due taglieri nel lavello si ottiene un piano di lavoro aggiuntivo.
Le Cutting Boards di Dornbracht sono disponibili come set di due pezzi (con o senza scanalatura per raccogliere liquidi).
Tutte le Cutting Boards garantiscono un appoggio stabile sul piano di lavoro, permettendo così di lavorare in sicurezza. Le Cutting Boards nella variante in due pezzi possono essere sovrapposte facilmente.