Download

Back to overview

Ambiance Tuning Technique ridefinisce la doccia nel segmento di alta gamma. Dornbracht estende la propria leadership dal design alla tecnologia

Iserlohn/ Bologna Dornbracht, da sempre all’avanguardia nel settore della rubinetteria e degli accessori per bagno e cucina con progetti come Deque, Supernova o Symetrics, si conferma ora leader anche nell’innovazione nell’ambito doccia con ATT - Ambiance Tuning Technique. Un progetto che compendia in un'applicazione complessa tecnica d'installazione, elettronica, tecnologia innovativa per la regolazione ed esperienza dell’acqua.

Il rituale della doccia si arricchisce con ATT di tre scenari predefiniti (Balancing, Destressing e Energizing), richiamabili semplicemente premendo un tasto sul pannello eTool, caratterizzato da comfort di utilizzo e feedback intuitivo.
Con lo scenario “Balancing”, l’acqua riporta ad una sensazione di equilibrio e di armonia, grazie all’alternarsi di getti di intensità e portata variabile che accarezzano il corpo, mentre “De-Stressing” rilassa, distende i muscoli e la mente con un riscaldamento dell’acqua lento e mirato. Con “Energizing” il passaggio da getti d’acqua piacevolmente caldi a scrosci d’acqua fredda riattiva la circolazione e riempie di nuova energia.

Ambiance Tuning Technique è la proposta perfetta per enfatizzare la messa in scena dell'esperienza doccia e offre ai rivenditori specializzati un progetto di successo rivolto a clienti con alto potere d'acquisto o ad architetti e progettisti coinvolti in importanti progetti di real estate.

Come sistema modulare decentralizzato, Dornbracht offre un'esperienza a tutto tondo della doccia, dall'installazione all’utilizzo, passando attraverso la configurazione individuale del sistema, introducendo nuovi standard rivolti ad un target particolarmente esigente.

Dornbracht ha raggiunto questi risultati soprattutto grazie a due aspetti fondamentali.
Da un lato il numero di componenti d'installazione - l'hardware - è stato ridotto a soli tre elementi:

- il pannello di controllo eTool che coniuga comfort di utilizzo ed estetica;

- le valvole elettroniche “intelligenti” eValve per regolare l'erogazione dell'acqua, sia per quanto riguarda la
quantità che la pressione;

- l'unità eSwitch che collega tra loro i componenti come una vera e propria rete, assicurando l’update e la
diagnosi personalizzata del sistema.

Dall'altro lato

- il montaggio reso assolutamente semplice nella combinazione delle componenti idrauliche ed elettroniche,

- un sistema di configurazione guidata, assolutamente intuitivo, mediante il software grafico eAssist, che
gestisce ad esempio anche l'attivazione degli scenari Balancing, Energizing e De-Stessing.

La tecnologia

Ambiance Tuning Technique è dunque un sistema che si pone come obiettivo la stimolazione di tutti i sensi, in modo estremamente personalizzato, durante l'esperienza doccia. Questo risultato, che non può essere realizzato con le normali soluzioni, riguarda sia gli aspetti strutturali della doccia (ad esempio con soffione e getti laterali o bocche a cascata) sia gli aspetti sensoriali legati all’acqua, come la temperatura e la portata.

Per soddisfare questi requisiti, Dornbracht ha sviluppato internamente una valvola completamente nuova, la eValve. Dotata di una elettronica compatibile Ethernet, l'"intelligenza" di questa unità compatta risiede nella possibilità di miscelare molto velocemente acqua calda e fredda, esattamente alla temperatura desiderata (tolleranza < 0,3 °C), e di regolare la portata d'acqua (1 - 18 l/min a 3 bar) con una velocità di reazione di meno di un secondo.
Queste valvole possono essere posizionate liberamente nella doccia, in numero quasi illimitato, per punti di erogazione a parete o soffitto (p.es. Balance Modules) e quindi collegate all'unità centrale eSwitch. In pratica, il numero dei punti di erogazione è limitato - in linea di massima - solo dalla pressione e dalla quantità d'acqua disponibile. Attraverso la configurazione mediante software è già possibile verificare automaticamente quante bocche di erogazione possono essere utilizzate contemporaneamente, senza superare i limiti dell'impianto stesso.

Le valvole sono comandate automaticamente quando si attivano gli scenari attraverso l'unità di comando eTool, anch'essa collegata all'eSwitch, e possono essere assegnate, attraverso la configurazione, ai relativi tasti sul pannello. La manopola serve come d'abitudine per regolare la quantità di flusso e la temperatura. In questo modo viene garantito, per esempio in alberghi e spa, che anche il cliente occasionale possa utilizzare in modo intuitivo la nuova tecnologia Dornbracht e godere appieno l’esperienza doccia.
Un’esperienza che coinvolge tutti i sensi, perché è anche possibile attivare, tramite l'unità centrale eSwitch, altre opzioni supplementari, tra cui effetti luce che amplificano la sensazione di benessere assicurata dagli scenari.

La programmazione

Nonostante la complessità dell'impianto idraulico, Ambiance Tuning Technique può essere configurata in modo intuitivo e messa in funzione in pochi minuti: l'applicazione viene rilevata automaticamente e rappresentata graficamente tramite il software eAssist su un computer collegato con l'eSwitch. Con un clic del mouse è poi possibile posizionare su una griglia 60 x 60 mm, in una rappresentazione schematica, le bocche di erogazione, i soffioni della doccia e l'eTool. Attraverso una maschera grafica si possono regolare, altrettanto velocemente, le portate d'acqua (min/max.), le temperature o gli scenari
desiderati. Questa fase di installazione viene completata da un test automatico della configurazione, con una realizzazione finale che l'operatore può eventualmente stampare o convertire in file pdf.

Il software Dornbracht supporta, anche con istogrammi, la gestione economica delle scorte d'acqua in alberghi o impianti wellness. Inoltre, il sistema informa automaticamente su eventuali azioni di manutenzione da svolgere o provvede - ad esempio nel sistema di gestione integrato di un albergo - ad attivare automaticamente, se la doccia non è stata utilizzata per un periodo di tempo definito, processi di lavaggio periodico al fine di proteggerla da ristagni d'acqua.

Ulteriori informazioni: www.transforming-water.com
L' animazione tecnica su ATT è disponibile al link: http://www.youtube.com/watch?v=zrpaoMpz_zQ

Progettata nei minimi dettagli
L'Ambiance Tuning Technique (ATT) è indubbiamente spettacolare. Tuttavia non esonera l'installatore dal realizzare un impianto che soddisfi quelle che sono le normali caratteristiche di un impianto idraulico. Dornbracht ha tenuto conto anche di questo nei numerosi dettagli di progettazione:
La valvola "eValve" è installata come tubazione ad anello e richiede pertanto pochissimo spazio; ciò impedisce la contaminazione da legionella, perché evita il ristagno dell'acqua.

L'alimentazione elettrica di ATT è realizzata con una tensione di sicurezza di 12 V che ne consente l'installazione anche in zone bagnate.

I materiali a contatto con l'acqua sono in una lega zinco-rame speciale; con le moderne procedure di misurazione non si rileva la presenza di piombo nell'acqua.

La costruzione delle unità e le loro dimensioni d'ingombro sono basate sul sistema di guida xGrid che facilita il montaggio e il preciso allineamento.

Nonostante la miniaturizzazione delle valvole elettroniche in eValve non vi è il rischio di incrostazioni quando usate con acqua comune (6 - 7 dH).

Dornbracht
Aloys F. Dornbracht GmbH & Co. KG con sede principale a Iserlohn è un'azienda a carattere familiare e leader internazionale nella produzione di rubinetteria ed accessori di design d’alta qualità per il bagno e la cucina. Collaboratori altamente qualificati e le più moderne tecnologie di produzione sono garanzia di qualità di fabbricazione ai massimi livelli. Con l’obiettivo di diventare leader nel settore grazie all’innovazione che la contraddistingue, Dornbracht è costantemente attenta al progresso nei settori tecnologici e produttivi. Dornbracht riceve regolarmente premi internazionali di design e dal 1996 si distingue per il continuo impegno culturale. Dal 2006 edita la pubblicazione “Dornbracht – the SPIRIT of WATER”, in versione distinta per bagno e cucina, che esprime la rilevanza culturale dell’azienda Dornbracht e presenta la gamma di prodotti del marchio Dornbracht. Ibrido tra magazine e catalogo, la pubblicazione documenta il connubio tra ispirazione, dialogo e innovazione su cui si basa il pensiero e il lavoro della Dornbracht.

Dornbracht Italia S.R.L. via Morimondo 2/5, I-20143 Milano Tel. +39 02 81 83 43.1, Fax +39 02 81 83 43.215, E-Mail: info@dornbracht.it
Press Office Italia: – SILVIA RIZZI > comunicazione - Villa Casnati - Via San Carlo 5, I-20060 Bussero (MI), Tel. +39 02 95 33 0512 Fax +39 02 95 40 92 72, Mobile: +39 335 695 60 08, E-Mail: info@silviarizzicomunicazione.com, www.silviarizzicomunicazione.com

 

Il pannello eTool coniuga un chiaro design minimalista con il massimo comfort di utilizzo. Una tecnologia di regolazione
innovativa offre per la prima volta la possibilità di comandare separatamente i diversi punti d'acqua nella zona doccia.

Photos: Thomas Popinger
Copyright: Dornbracht
Le soluzioni doccia sono individuali, sia che ci si trovi in albergo, in una spa o in bagni privati. L'Ambiance Tuning
Technique di Dornbracht consente per la prima volta in assoluto di soddisfare questa esigenza di personalizzazione
attraverso un sistema con cui è possibile realizzare le più svariate configurazioni.

Photos: Dornbracht
Copyright: Dornbracht
Mediante l'eSwitch vengono comandate le valvole elettroniche eValve con il pannello eTool - una struttura chiara e
intuitiva collegabile rapidamente secondo il principio plug'n’play.

Photos: Dornbracht
Copyright: Dornbracht
La valvola eValve sviluppata da Dornbracht è caratterizzata da dimensioni ridotte e consente, ad esempio, anche la
limitazione digitale della portata min/max dell'acqua.

Photos: Dornbracht
Copyright: Dornbracht