Download

Back to overview

“Dornbracht Kitchen”: la rivista per la cucina, uno spazio tutto da vivere

Le informazioni più importanti in breve:

Il tema: la nuova rivista “Dornbracht Kitchen”
La novità: sostituisce “Dornbracht the SPIRIT of WATER”
Il contenuto: ispirazioni per la cucina




ISERLOHN Ampie sequenze di immagini saranno una fonte di ispirazione ancora più ricca: con la nuova rivista “Dornbracht Kitchen” Dornbracht dedica 124 pagine alla cucina, intesa come spazio tutto da vivere, e ai suoi molteplici aspetti. Sostituendo “the Spirit of Water”, la rivista punta su un linguaggio visivo e ispirato, di forte impatto emotivo, per presentare nuove soluzioni che rispondono alle esigenze mutate in cucina, perfettamente in linea con l’attuale claim della marca “Culturing Life”. 

Con “Culturing Life” Dornbracht interpreta l’aspirazione a semplificare e, soprattutto, a personalizzare la vita in bagno, spa e cucina, sfruttando in particolare le possibilità offerte dai nuovi sistemi di controllo digitali. Il claim riassume una nuova concezione, volta a supportare i rituali personali con prodotti e sistemi intelligenti, in modo da innalzare la qualità di vita. 

“Dornbracht Kitchen” esprime questo approccio globale e vuole essere una fonte di ispirazione per una nuova cultura in cucina. Le domande introduttive ai singoli capitoli mirano a stimolare il lettore a riflettere sui propri desideri ed esigenze. Come dovrebbe essere un prodotto per agevolare le operazioni da svolgere in cucina con funzionalità ed eleganza? Come erogare l’acqua per lavare le verdure e come gestirla invece per lavare le stoviglie? Quali altri locali dovrebbero essere dotati di un punto di erogazione? Come supportare i gesti usuali in cucina con le tecnologie digitali? 

La rivista propone una panoramica molto ampia, riccamente corredata di immagini delle serie e dei prodotti Dornbracht, tra cui le Water Zone – progettate in modo da separare i punti di erogazione dell’acqua in base agli ambiti funzionali – e l’innovazione più recente: le eUnit Kitchen, la prima tecnologia digitale di comando per la cucina che semplifica al massimo i gesti quotidiani in cucina. La quantità d’acqua da erogare, la sua temperatura e l’eccentrico si possono gestire in modo preciso, confortevole e intuitivo con gli elementi di comando digitali: il lavoro diventa meno faticoso, si sbriga più velocemente e lascia più spazio alla creatività culinaria. 

Il piacere di cucinare è anche l’argomento dell’articolo “Between Science & Romance”, nato da una chiacchierata tra il giornalista gastronomico Ralf Frädtke e lo chef stellato Sven Elverfeld. L’intervista affronta i diversi aspetti del piacere di cucinare e le tendenze attuali nel campo dell’alimentazione: dal ritorno ai piatti semplici e genuini all’“Urban Farming”, cioè l’evoluzione coerente del movimento slow food. Cucinare è un’attività rivalutata e sono sempre più numerose le persone che la considerano come un rituale salutare e un antidoto alla frenesia quotidiana. 

Una fonte di stimoli preziosi per Dornbracht per lo sviluppo dei prodotti sono i “Culture Projects”, promossi dall’azienda da quasi venti anni. Con “The Farm Project” (2006) e “Global Street Food” (2009) sono già stati realizzati due progetti incentrati sulla cucina. L’articolo “A change in the kitchen – Four questions to Andreas Dornbracht and Mike Meiré” fornisce una retrospettiva e al tempo stesso pone una domanda: la cucina come si è modificata da allora e quali le sue evoluzioni, quali le sfide che ne derivano? Andreas Dornbracht e Mike Meiré gettano uno sguardo sulla cucina del futuro, intesa quale spazio tutto da vivere, e riflettono su come potrebbe cambiare sotto l’influsso della digitalizzazione e del megatrend della salute. 

“Dornbracht Kitchen” consente di vivere in modo straordinario il mondo di Dornbracht e diventa parte integrante del nuovo orientamento – perfettamente in linea con il claim “Culturing Life”. La rivista è già disponibile e può essere ordinata o scaricata dal sito www.dornbracht.com/Service/Brochures.aspx.

Con la nuova rivista “Dornbracht Kitchen” l’azienda punta l'attenzione sulla cucina come spazio tutto da vivere con i suoi molteplici aspetti, perfettamente in linea con il claim “Culturing Life”.
Fotografie: Wolfram Buck
Copyright: Dornbracht
Una cucina deve avere un suo carattere proprio come i suoi abitanti: i singoli capitoli di “Dornbracht Kitchen” sono introdotti da alcune domande, che invitano il lettore a riflettere sui propri desideri ed esigenze.
Fotografie: Wolfram Buck
Copyright: Dornbracht
Per il progetto Water Zone Dornbracht ha tratto ispirazione dalle cucine professionali: la separazione delle zone Preparing, Cooking, Cleaning e Drinking consente di accordare perfettamente l’ambiente alle mansioni da svolgervi e alle esigenze degli abitanti.
Fotografie: Wolfram Buck
Copyright: Dornbracht
Dornbracht risponde alle mutate esigenze in cucina con soluzioni intelligenti. Tra queste la più recente innovazione, eUnit Kitchen: la prima tecnologia di comando digitale per la cucina, che agevola i gesti quotidiani rendendoli più confortevoli e precisi.
Fotografie: Wolfram Buck
Copyright: Dornbracht
Prodotti e soluzioni intelligenti costituiscono un valido aiuto nei rituali personali in cucina, lasciando più spazio alla creatività e al piacere.
Fotografie: Wolfram Buck
Copyright: Dornbracht
“Dornbracht Kitchen” fornisce una panoramica di tutte le serie di prodotti del mondo Dornbracht. Tra questi Tara, l’icona del design tra le rubinetterie Dornbracht, che unisce estetica, funzionalità e qualità.
Fotografie: Wolfram Buck
Copyright: Dornbracht
Dornbracht lancia e promuove da anni mostre e progetti culturali esclusivi. L’articolo “A change in the kitchen - Four questions to Andreas Dornbracht and Mike Meiré” getta uno sguardo retrospettivo sui “Culture Projects” realizzati finora e delinea le tendenze della cucina di domani.
Fotografie: Wolfram Buck
Copyright: Dornbracht