Benvenuti nel Frankfurter Salon.

Nell'ambito dei Dornbracht Installation Projects, il pittore Anton Henning ha trasformato in elegante salone di comunicazione e lettura l’ampia sala del MMK (Museo d'arte moderna). Il "Frankfurter Salon", così il titolo dell'installazione, crea la cornice atmosferica per i dipinti di Henning. L'artista ha condotto in modo sovversivo e con ironia un gioco serio: l'inventario cambiava in modo esplosivo da un sistema di riferimento pittorico all'altro. Paesaggi, natura morta, pin-up-girls e scene da spiaggia si riordinavano in un appassionato girotondo d'immagini. Il modo di pensare figurativo di Henning conferma l'attualità della pittura come non lo fa quasi nessun altro dei suoi contemporanei.

Documentation