1 / 1

Dal 2005 Dornbracht porta avanti l'idea e le pretese della serie Statements (1997-2003) con una nuova linea programmatica. „Performance” contraddistingue il passaggio dall'arte figurativa all'arte rappresentativa. La finalità però rimane immutata: ispirazione e impulsi attraverso lo scambio con artisti indipendenti. La nuova linea programmatica mette in risalto il carattere temporaneo e situazionale. Performance 1 „Dendron”, una performance di danza di un’ora del coreografo Mark Jarecke, è stata presentata nel 2005 in occasione del Salone del Mobile di Milano. Performance 2 „Wood on Wood”, un eccesso sulla batteria di Dave Nuss, ha avuto luogo nel 2006 in parallela all'Art Forum di Berlino.”